Il guscio del cuore

piccole storie dipinte

Soffrire d’amore non è una cosa da niente, ci sono delle storie che segnano il nostro cammino e addirittura il nostro modo di vivere un rapporto per sempre.

La cicatrice nel “cuore” rimane per sempre, anche se il sentimento si elabora e non si ama più quella persona. Alcuni riesco a rimanere amici, (le donne sono più mature in questo) gli uomini hanno qualche difficoltà in più, ma se andiamo al centro del cuore, dove non esiste uomo o donna, a cercare nel sentimento e nelle normali conseguenze che ha lasciato il nostro dolore, le cicatrici rimangono per tutti. Il cuore, dopo essersi ripreso, si riveste di un guscio che si inspessisce col passare del tempo, fino a diventar e una corazza.

La nostra capacità di resilienza è grande, abbiamo tutti la possibilità di rinnovarci, e di fare spazio a un nuovo amore.

Cerchiamo di guardare lontano.

Prendiamoci il tempo di guarire dal dolore, ma immaginiamo già da subito come sarà il nostro domani, quando il cuore avrà lo spazio per accogliere nuovamente un nuovo amore.
Il dolore di oggi è il seme della nuova persona che saremo domani

Non abbiate timore di dedicare, fa bene a chi lo riceve e nutre chi lo fa.